Charm africano e stile industrial: il Gorgeous George Hotel di Cape Town

Al Gorgeous George Boutique Hotel di Cape Town si danno appuntamento influssi africani e design contemporaneo. Il progetto del designer Tristan Plessis si avvale di elementi dello stile industriale e colori forti negli interni, e di quelli di architettura vittoriana negli esterni. A sentirlo così, potrebbe suonare come un mix azzardato. Ma sono proprio i contrasti inaspettati … More Charm africano e stile industrial: il Gorgeous George Hotel di Cape Town

Jesse Rieser – The changing landscape of american retail

La ricerca fotografica condotta da Jesse Rieser  con “The changing landscape of american retail” descrive la graduale crisi di negozi e centri commerciali negli Stati Uniti, con notevoli risvolti in ambito sociale e urbano, causata dall’avvento dell’e-commerce.  Questo cambiamento nell’esperienza di acquisto ha avuto le sue conseguenze sul paesaggio di molte città. Qualche decennio fa posti come Macy’s e Best Buy erano dei punti di riferimento … More Jesse Rieser – The changing landscape of american retail

Flower design: la primavera in 5 profili instagram

Il mondo dei fiori e delle piante esercita da sempre un grande fascino, fatto di colori, profumi e simboli. Questo fascino ha oltrepassato già da tempo i confini del negozio di fiori per diventare accessibile a tutti grazie all’uso dei social. Molti floral designer infatti si armano di macchina fotografica per creare un racconto fotografico … More Flower design: la primavera in 5 profili instagram

Marmolove: accessori handmade per gli amanti del marmo

Oggi sul blog ti racconto di Marmolove, una bellissima realtà legata all’artigianato ligure e specializzata nella lavorazione a mano del marmo e delle pietre naturali. Già nella semplicità del nome si può assaporare tutta la sua essenza, nata dalla passione e dalla creatività di Valentina, che alla lunga tradizione familiare di marmisti ha voluto unire … More Marmolove: accessori handmade per gli amanti del marmo

Hidden cities: come la periferia diventa una polaroid

Le periferie brutaliste di quattro grandi città si mettono in posa per Hidden Cities, il progetto  dello studio di design Zupagrafika, che ne trasforma le architetture iconiche del dopoguerra in una serie di scatti formato polaroid.  I quartieri protagonisti sono Marzahn di Berlino, Cheryokushki di Mosca, Thamesmead di Londra e Chomiczòwka di Varsavia. A ognuno … More Hidden cities: come la periferia diventa una polaroid

Alla scoperta della Qatar National Library di Doha

Se vi capiterà di entrare nella Qatar National Library di Doha, vi renderete subito conto che non è una biblioteca come le altre. Il progetto firmato da Rem Koolhaas infatti stravolge le regole di composizione e suddivisione delle libraries convenzionali, per diventare non un edificio bensì una vera e propria esperienza spaziale e sensoriale. Lo … More Alla scoperta della Qatar National Library di Doha

Pillole di Design: il set di posate Aulenti Flatware

Buongiorno a tutti! La Pillola di Design di oggi è dedicata all’architetta e designer italiana Gae Aulenti. Molti di voi la conosceranno per le sue opere di architettura, ma la brillante Gae ha lasciato a noi posteri anche oggetti di design, che ben esprimono la sua personalità, pratica ma allo stesso tempo complessa. Tra tanti, … More Pillole di Design: il set di posate Aulenti Flatware

Tappeti Sukhi: design etnico e artigianato sostenibile

Buongiorno a tutti! Con il post di oggi vi porto in giro per il mondo attraverso Sukhi, uno shop online di tappeti davvero speciali. La sua co-fondatrice Nasia Burnet, infatti, ha portato l’antico sapere artigianale sul web alla portata di tutti, affidando la produzione dei tappeti Sukhi a centinaia di donne artigiane in tutto il … More Tappeti Sukhi: design etnico e artigianato sostenibile